Oggi parliamo di Gorgonie e Coralli
Celenterati > Gorgonie e Coralli
Gorgonia gialla
(Eunicella cavolinii)
Si tratta degli organismi forse più noti ed amati dai subacquei, dato che rappresentano una della maggiori attrattive del paesaggio sottomarino. Le gorgonie e i coralli appartengono al Phylum degli Cnidari e all’ordine dei Gorgonacei. Si tratta di animali coloniali costituiti dalla ripetizione da unità tutte uguali tra loro, i polipi, dotati di 8 tentacoli (da cui il nome della sottoclasse cui appartengono, gli Ottocoralli), generalmente pennati, distribuiti intorno all'apertura della bocca. Osservando il "ramo" di gorgonia molto da vicino si possono notare i polipi aperti con i tentacoli, di solito di colore contrastante con la colonia portante. L'aspetto della colonia è arborescente o cespuglioso: le colonie possono formare ampi ventagli sviluppati su un solo piano e disposti perpendicolarmente alla direzione della corrente. Lo scheletro della colonia è corneo, costituito da una proteina detta “gorgonina”, in cui stanno immerse delle porzioni calcaree, che conferiscono una certa rigidità alla colonia. Il "corallo rosso" (Corallium rubrum), diffuso in tutto il Mediterraneo dai 20 ai 200 metri di profondità, è l’unico gorgonaceo ad avere uno scheletro calcareo: esso è infatti completamente mineralizzato e costituito da carbonato di calcio. [Guarda le foto]

 

  Ricerca...
Nome Comune:
 

Genere:
 
Specie:
 

La prima volta su questo sito? Fatti guidare! Entra nella nostra sezione di Ricerca e scopri il Mondo Marino per categoria tassonomica e mari...
Le categorie principali: Vegetali - Spugne - Celenterati - Vermi - Molluschi - Crostacei - Briozoi - Echinodermi - Tunicati - Pesci - Rettili - Mammiferi - Foronidei - Ctenofori - Da Classificare - Ambienti - Relitti -

Copyright © 1999 - 2013. Tutti i diritti riservati.
E' vietata la riproduzione in qualsiasi formato, e su qualsiasi supporto, di ogni parte di questo sito senza l'autorizzazione scritta dell'autore. Sito realizzato da Mauro ROMANO, fotografie dei rispettivi fotografi.
Service Provider AstraNet