Oggi parliamo di Attinie
Celenterati > Attinie
Anemone
(Paranemonia cinerea)
Sono celenterati, appartenenti alla classe degli antozoi. Le attinie hanno un corpo molle, tozzo, sacciforme, con un’unica apertura, quella boccale, circondata da tentacoli (un esempio è la bellissima Anemonia viridis). Questi afferrano i piccoli animali di cui le attinie si nutrono e li immobilizzano grazie ad una sostanza tossica contenuta in piccole cellule di cui sono provvisti (responsabili anche delle irritazioni su sprovveduti bagnanti o subacquei). Le attinie sono dei polipi, termine che designa la semplicità dell’organizzazione del corpo! I polpi, invece sono degli animali molluschi, di cui il più celebre è probabilmente l’Octopus vulgaris. I due termini non sono quindi sinonimi. Le attinie vivono attaccate agli scogli o, in generale, a superfici dure, che permettono loro di ancorarsi grazie al piede a ventosa di cui sono provviste, dalla superficie (come il noto pomodoro di mare o Actinia equina) fino a modeste profondità. [Guarda le foto]

 

  Ricerca...
Nome Comune:
 

Genere:
 
Specie:
 

La prima volta su questo sito? Fatti guidare! Entra nella nostra sezione di Ricerca e scopri il Mondo Marino per categoria tassonomica e mari...
Le categorie principali: Vegetali - Spugne - Celenterati - Vermi - Molluschi - Crostacei - Briozoi - Echinodermi - Tunicati - Pesci - Rettili - Mammiferi - Foronidei - Ctenofori - Da Classificare - Ambienti - Relitti -

Copyright © 1999 - 2017. Tutti i diritti riservati.
E' vietata la riproduzione in qualsiasi formato, e su qualsiasi supporto, di ogni parte di questo sito senza l'autorizzazione scritta dell'autore. Sito realizzato da Mauro ROMANO, fotografie dei rispettivi fotografi.
Service Provider AstraNet