Oggi parliamo di Alcionari
Celenterati > Alcionari
Mano di morto
(Alcyonium palmatum)
Gli Alcionacei sono Antozoi Ottocoralli, quindi sono costituiti da polipi con otto tentacoli. Si tratta di organismi noti ai subacquei anche con il nome di "coralli molli", che assumono il loro aspetto e dimensioni più spettacoli negli ambienti delle scogliere coralline, soprattutto quelle indopacifiche, mentre sono più scarsi ai Caraibi. Lo scheletro di questi animali è costituito da una massa carnosa, da cui sporgono i polipi, in cui si trovano disperse delle formazioni calcaree che conferiscono una certa rigidità alla struttura carnosa. I polipi di solito hanno un colore che contrasta fortemente con la colorazione dell’asse carnoso da cui sporgono. In Mediterraneo le specie più note appartengono al genere Alcyonum sono costruite da un asse cilindrico conficcato nel fondo molle, da cui si dipartono delle tozze digitazioni, assumendo una forma che ricorda grossolanamente la forma di una mano. Altra specie comune sui fondi coralligeni in Mediterraneo è Parerythropodium, che usa come supporto su cui svilupparsi rami morti di gorgonie e coralli, con cui spesso viene confuso, su cui forma solo un velo sottile ed incrostante di materia vivente. [Guarda le foto]

 

  Ricerca...
Nome Comune:
 

Genere:
 
Specie:
 

La prima volta su questo sito? Fatti guidare! Entra nella nostra sezione di Ricerca e scopri il Mondo Marino per categoria tassonomica e mari...
Le categorie principali: Vegetali - Spugne - Celenterati - Vermi - Molluschi - Crostacei - Briozoi - Echinodermi - Tunicati - Pesci - Rettili - Mammiferi - Foronidei - Ctenofori - Da Classificare - Ambienti - Relitti -

Copyright © 1999 - . Tutti i diritti riservati.
E' vietata la riproduzione in qualsiasi formato, e su qualsiasi supporto, di ogni parte di questo sito senza l'autorizzazione scritta dell'autore. Sito realizzato da Mauro ROMANO, fotografie dei rispettivi fotografi.
Service Provider AstraNet