Invia tutti gli SMS che vuoi!
SommarioRicerca
PoesieE-Card, Articoli, ScreenSaver, ecc...
Utenti RegistratiArea E-mail

Biodiving: photosub, marine biology, diving school

 « 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | » Torna all'elenco 

  News

lunedě 14 giugno 2004
UE: Progetto lotta cancro con risorse marine

BRUXELLES, 11 giugno - Dalle profondita' dell'oceano giunge un aiuto alla lotta contro il cancro. La Commissione Ue ha oggi annunciato il sostegno finanziario ad un progetto di ricerca sui trattamenti anti-cancro a partire da sostanze chimiche ottenute da piccoli animali marini che abitano nei fondali dei mari.
Tali sostanze hanno dato risultati promettenti nella lotta contro i sarcomi, un tipo di tumore che ogni anno uccide circa 3.900 persone in Europa, ha sottolineato Bruxelles, ricordando che i risultati della ricerca - promossa da studiosi francesi, spagnoli e olandesi - verranno pubblicati sul giornale scientifico 'Marine Drugs'.
E' da tempo dimostrato che alcuni tipi di alghe e animali marini possono contribuire alla lotta contro il cancro, ha ricordato una nota della Commissione Ue.
La ricerca promossa da Bruxelles utilizza agenti chimici estratti dall'Ecteinascidia turbinata, un minuscolo animale del Mare dei Caraibi, dal quale sono stati estratti diversi principi attivi; quello che sembra avere una significativa attivita' antitumorale - precisa la Commissione Ue - si chiama ET-743.
''Si tratta di un importante sviluppo nella ricerca medica per il trattamento di alcuni tumori'', ha commentato il commissario Ue alla ricerca, Philippe Busquin, ricordando che circa 750 mila persone muoiono ogni anno di cancro.
Attualmente le sessioni di chemioterapia riescono a far diminuire la dimensione dei sarcomi, anche se una cura definitiva non e' ancora stata scoperta, mentre l'utilizzo dell'ET-743 rappresenta una promettente novita' ed ha una potenzialita' rilevante.
L'Ue prevede di investire fino a 400 milioni di euro nel progetto per un periodo di quattro anni, ma - sottolinea Busquin - per il successo della ricerca e' fondamentale che le agenzie europee del settore lavorino in stretto contatto.
L'appello di Bruxelles punta insomma ad una ''minor frammentazione della ricerca nella lotta al cancro'', oltre che al coinvolgimento delle compagnie private per il finanziamento del settore.
Nella ricerca, che si svolge in 24 centri specializzati di sette paesi dell'Ue, sono coinvolti 167 pazienti. (ANSA)

News controllata da: Nicola CADEL


  News
01/10/2003
Pericolo Nitrox
06/05/2003
Malaria

vai all'Archivio

  Articoli
Leggi i nostri Articoli dedicati alla medicina del mondo marino

  Forum
Nella sezione Medicina del Forum di MondoMarino.net i nostri medici sono pronti a rispodere ad ogni tua domanda.

 « 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | » Torna all'elenco 

Hosted by AstraNet

Copyright © 1999 - 2017. Tutti i diritti riservati.
E' vietata la riproduzione in qualsiasi formato, e su qualsiasi supporto, di ogni parte di questo sito senza l'autorizzazione scritta dell'autore.
Sito realizzato da Mauro ROMANO, fotografie dei rispettivi fotografi.
Service Provider AstraNet