Topic AttiviTopic Attivi  Visualizza lista dei Membri del ForumLista Membri  CalendarioCalendario  Ricerca nel ForumCerca  AiutoAiuto    RegistratiRegistrati  LoginLogin
Racconti di Viaggio
 Forum di MondoMarino.net : Racconti : Racconti di Viaggio
Icona di Messaggio Topic: surdine run.. esperienza spettacolore(Topic Chiuso Topic Chiuso) Rispondi al Topic Posta un nuovo Topic
Autore Messaggio
daniela
Newbie
Newbie


Iscritto dal : 22 Marzo 2007
Status: Offline
Posts: 37
bullet Topic: surdine run.. esperienza spettacolore
    Postato: 10 Luglio 2008 alle 11:33
Ciao a tutti!

sono rientrata da una settimana di avventura in sudafrica - una settimana spettacolrae!
  

ho parlato di avventura e non di vacanza, perche' il sardine run e' tutt'altro che riposante e semplice.

primo fattore in sudafrica e' inverno , la tempertaura la mattina si aggira intorno ai 5/6 gradi, per arrivare a ca. 18/20 gradi all'ora di pranzo e ridiscendere drasticamente dopo il tramonto alle 17,30.

l'organizzazione perfetta da parte die Dietmar e Raffaella - BLUE RUSH -
prevedeva la seguente tabella di marcia :

sveglia 5,30/6
partenza dal pontile dell'intaba lodge ore 6,45/7
vestiti di tutto punto.. ovvero muta semistagna, cerata, giaccavento e cappello di pile!!!
l'uscita in mare aperto viene fatta dal fiume e come succede ad Unkomaas
e' sempre critica, anche se devo dire che la settimana di mare calmo che abbiamo avuto ci ha aiutati non poco.

una volta in mare aperto inizia la caccia.

si tratta di una caccia vera e propria per avvistare dove si svolge l'attivita' , ovvero dove sono le nuvole di uccelli (cape gannets) e quindi riuscire ad individuare anche la famosa "palla" di sardine.
non e' pero' sempre facile perche' a volte gli uccelli sono a km di distanza
e per quanto si viaggi a nord o a sud non si riesce ad avvistarli, comunque anche se puo' capitare un giorno di non vedere "l'azione" uno si distrae sempre con le balene, proprio cosi! abbiamo visto decine di balene , abbiamo potuto ammirare i loro salti fuori dall'acqua ed abbiamo avuto il privilegio di nuotarci insieme ... mamma mia come sono grosse!!!(si tratta delle megattere - humpback! )

quando invece avistavamo gli uccelli in movimento - tutto si svolgeva in maniera frenetica.. correre con il gommone sul punto di avvistamento e tuffarsi immediatamente , perche' la palla si sposta ad una velocita impressionante e la bravura delle guide e dello skipper e ' quella di riuscire a capire la direzione per farti tuffare proprio nel mezzo!
ed una volta che sei dentro..... vedi il mondo...
squali, delfini, otarie e perfino balene!!! inoltre ci sono gli uccelli che scendono in picchiata e si immergono fino a ca. 10-15,-m per afferrare le sardine . e' un enorme fidding- naturale .

le immersioni (di breve durata) si svolgono ad una profondita' massima di 7,-m!
puo' capitare nel giro di un' ora di doversi immergere 2/3 volte e vi posso assicurare che e' massacrante, in quanto devi rimontare velocemente sul gommone e spostarti immediatamente, ma lo spettacolo e' appagamente! tutto si svolge in maniera frenetica ed assolutamente incontrollabile, poi .. quando le sardine riescono a fuggire oppure vengono tutte mangiate ... finisce tutto improvvisamente come era iniziato e riitorna la calma assoluta.

il sardine run si svolge per l'80% fuori dell'acqua , alla ricerca dell'azione ,
all'osservazione dei delfini, delle balene e degli uccelli .

la media di ore passate in gommone e' stata di ca. 7/8 ore al giorno
normalmente rientravamo per le 3/4 del pomeriggio, ma abbiamo anche fatto 9 ore di filate, non certo una passeggiata.

come dicevo prima, devo ringraziare Dietmar e Raffaella che hanno fatto di tutto per farci vivere una settimana indimenticabile, assecondandoci nelle nostre richieste(come quella di potere nuotare con le balene) e
controllandoci le spalle mentre filmavamo e scattavamo foto (eh si perche' non dimentichiamoci dei grossi zambesi che ci giravano attorno
pronti a mordicchiare tutto quello che capitava a tiro...vi ricordo che noi eravamo al centro del loro "piatto forte").

complice una settimana intera di bel tempo ... e' stata un'avventura fantastica.

scusate se mi sono dilungata un po'

ciao a tutti
Daniela
IP IP tracciato
nucciodiver
Full Member
Full Member
Avatar

Iscritto dal : 17 Ottobre 2006
Da: Italy
Status: Offline
Posts: 315
bullet Postato: 14 Luglio 2008 alle 16:00
Grazie Daniela per aver condiviso questa bellissima esperienza.

Anche la sardine run, come del resto le Galapagos e le immersioni nella Tiputa Pass di Rangiroa sono i miei tre più grandi obiettivi subacquei.

Ho navigato in internet e, grazie alle tue indicazioni, ho preso buona nota dei riferimenti che hai dato.  Saranno di sicuro aiuto.

Ma di squali avete visto solo Zambesi (cioè toro) o c'erano anche altre specie?  Te lo chiedo perchè in un documentario del NatGeo avevo visto che anche altri squali oceanici partecipano attivamente alla caccia.

Certamente anche incontrare solo tutte quelle balene ti riempie la vacanza....

Ciao e grazie ancora
Francesco

"Ho visto cose che voi umani non potreste immaginare....."

IP IP tracciato
daniela
Newbie
Newbie


Iscritto dal : 22 Marzo 2007
Status: Offline
Posts: 37
bullet Postato: 14 Luglio 2008 alle 18:30
Ciao!
 
gli zambesi erano quelli piu nervosi , ma cero i black tip(pinna nera) ed
i copper shark(credo si chiamino cosi - hanno un color un po' bronzato).
 
non sono ancora stata alle galapagos, ma i tuoi obiettivi sono ottimi, la pass di tiputa a rangirao e' anche quella tra i posti a 7 stelle!!
 
ciao, Daniela
IP IP tracciato
nucciodiver
Full Member
Full Member
Avatar

Iscritto dal : 17 Ottobre 2006
Da: Italy
Status: Offline
Posts: 315
bullet Postato: 15 Luglio 2008 alle 15:44

Ciao, forse quelli dal colore bronzato erano i "bronze whaler" o squali bronzei, formidabili e velocissimi predatori. 
Ho avuto la fortuna di vederne due alle Fiji, sono per me gli squali più belli per possenza ed eleganza.

Sei stata a Rangiroa ...?
Francesco

"Ho visto cose che voi umani non potreste immaginare....."

IP IP tracciato
daniela
Newbie
Newbie


Iscritto dal : 22 Marzo 2007
Status: Offline
Posts: 37
bullet Postato: 15 Luglio 2008 alle 17:10
si giusto , hai ragione sono gli squali bronzei (bronze wahler shark)ed e' vero sono molto belli
 
si sono stata a Rangiroa nel 2002 , la prima vera esperienza
con un vero e proprio  "muro" di squali!
 
ciao, daniela
 
 
IP IP tracciato
Rispondi al Topic Posta un nuovo Topic
Versione stampabile Versione stampabile

Vai al Forum
Non puoi postare nuovi topic in questo forum
Non puoi rispondere ai topic in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi post in questo forum
Non puoi modificare i tuoi post in questo forum
Non puoi creare sondaggi in questo forum
Non puoi votare i sondaggi in questo forum



Questa pagina è stata generata in 0,061 secondi.

Copyright © 1999 - 2011. Tutti i diritti riservati.
E' vietata la riproduzione in qualsiasi formato, e su qualsiasi supporto, di ogni parte di questo sito senza l'autorizzazione scritta dell'autore.
Sito realizzato da Mauro ROMANO, fotografie dei rispettivi fotografi.
Service Provider AstraNet